italianoenglishespagnol
Rowan ElettronicaServiziQualitàDove Siamo
ProdottiAutomazioniRicambi
AcciaierieAutomotiveAeronauticaAlimentareBanchi ProvaCarta e CartiereChimicaCompressoriConceriaConveyor / Nastri TrasportatoriEnergiaEnologicoForni ElettriciIdraulica e VentilazioneLateriziLegnoMangimifici e FrantoiMarmoMeccanicaNavale / PetroliferoOreficeriaParchi DivertimentoPlasticaRoboticaSollevamento / TraslazioneTessile
Assistenza/ConsulenzaRichiesta InformazioniRivenditoriInformativa Privacy
Newsletter
 

AVVIATORI SOFT-STARTER

Prodotti > Prodotti >

 

ROWAN ELETTRONICA rinnova tecnologicamente la sua produzione di softstarter e regolatori di tensione a SCR, riunendo entrambe le funzioni nella nuova serie digitale 470 dotata di microprocessore di ultima generazione.

 

Tramite la semplice impostazione di un parametro si possono selezionare 4 diverse funzioni:

 

  1. SOFT-START: per l'avviamento/rallentamento dei motori asincroni trifase;
  2. INTERRUTTORE STATICO: per comandare staticamente carichi trifase in alternativa ai contattori elettromeccanici, con la gestione antidisturbo ZERO CROSSING;
  3. REGOLATORE DI POTENZA/ENERGIA: per il controllo della temperatura di forni a resistenze elettriche con regolazione a treni d'onde sempre in ZERO CROSSING, impostabile tramite segnale analogico 0÷10Vdc;
  4. REGOLATORE DI TENSIONE: per il controllo della tensione/corrente dei motori Rowan alto scorrimento e alimentatori in generale regolabili in tensione/corrente; la tensione viene regolata con la tecnica A PARZIALIZZAZIONE DI FASE.

 

SERIE 470S

Gli avviatori statici della serie 470S sono dispositivi digitali che permettono di avviare motori asincroni trifase standard in modo morbido e progressivo. E' possibile infatti imporre al motore rampe di accelerazione e decelerazione limitando la corrente assorbita al valore minimo necessario, evitando inutili sovrassorbimenti dalla linea di alimentazione e proteggendo più efficacemente le parti meccaniche applicate al motore. La limitazione della corrente avviene in modo bilanciato su tutte e tre le fasi di alimentazione.

Rispetto ad altri controlli a due fasi, esistenti sul mercato, l'avviamento non è rumoroso e i consumi di corrente sono più bassi a parità di coppia di spunto.

 

 

Caratteristiche SOFT-STARTER:

> Massima intercambiabilità con la serie precedente 370.

> Regolazione simmetrica della tensione su tutte e tre le fasi.

> Primo livello dei menù semplificato (BASIC DATA)  per la messa in funzione veloce.

> Parametri ben descritti nel tastierino retroilluminato, 2 righe per 16 caratteri, remotabile.

> Predisposto per comandare motori asincroni:
1) a singola e doppia velocità (con gestione automatica dei teleruttori cambio velocità e direzione);
2) collegati a 3 fili e a 6 fili; il collegamento a 6 fili consente l’installazione di un softstart di taglia 1,73 volte inferiore rispetto al 3 fili a parità di potenza motore (il collegamento a 6 fili è automaticamente possibile in tutti i casi di sostituzione del vecchio sistema di avviamento stella/triangolo);
3) come generatori, con aggancio in rete progressivo.

> Avviamento in rampa di tensione con la limitazione della corrente, regolabile da parametro o potenziometro esterno. Possibile anche la partenza “kick start” per vincere gli attriti di stazionamento.

> Comando automatico del teleruttore esterno di bypass a fine avviamento (a richiesta anche bypass interno);

> Gestione della fermata selezionabile in 2 modalità a seconda del carico sul motore:
1) in rampa di decelerazione in tensione per carichi non inerziali.
    Esempio di utilizzo:nell’arresto delle pompe per evitare il colpo d’ariete.
2) in frenatura controcorrente per carichi con elevata massa d’inerzia grazie all’esclusivo sistema di controllo della velocità sensorless in fase di decelerazione.
    Esempio di utilizzo: volani presse, grandi ventilatori, mandrini  ecc.

> Uscita relè albero fermo.

> Energy Saving.

> Inserimento morbido di generatori in rete.

> Ingresso/Uscita ausiliaria per la gestione automatica della partenza con stacco freno ( bottali conceria).

> Comandabile e parametrizzabile tramite collegamento seriale RS485 MODBUS RTU.

> Storico degli ultimi 5 fault avvenuti sulle protezioni softstart e motore.

> Protezioni SOFT-STARTER:
    - Sovraccarico da immagine termica;
    - Cortocircuito sulle fasi di alimentazione;
    - Squilibrio sulle fasi di alimentazione;
    - Sovratemperatura dei moduli SCR.

> Protezioni MOTORE:
    - Sovraccarico da immagine termica secondo la classe 10 CEI EN 60947-4-2;
    - Sottocarico da soglia amperometrica;
    - Sovratemperatura da sonde PTC montate sul motore (max 3).

> Alimentazione della logica separata dalla potenza e con ampio range di tensione:  170÷250 Vac monofase.

> Alimentazione trifase prevista per 2 range: 170÷510 Vac (linee 230/400Vac), 300÷760 Vac (linea 690 Vac).

 

 

 

SERIE 270R

L'azionamento 270R è un avviatore analogico statico per motori asincroni trifase da 4kW 400Vac, fino ad un massimo di 75kW 400Vac (90kW 460Vac, 40kW 230Vac) con rampe di accelerazione/decelerazione e limitazione della corrente di avviamento.
E' una versione semplificata per utilizzo estremamente semplice ed intuitivo, con caratteristiche di controllo totale sulle 3 fasi per il miglior rapporto corrente/coppia e bypass statico a fine avviamento.

 

 

 

SERIE 265 / 265S

L'azionamento 265 o 265S è un avviatore analogico per motori asincroni trifase da 2,2kW 400Vac, fino ad un massimo di 30kW 400Vac (17,5kW 230Vac).
E' stato progettato per avviare dolcemente i motori mediante una rampa di tensione su una sola fase, allo scopo di creare brevi rampe di avviamento per evitare l'urto meccanico fra il motore e gli organi di trasmissione ad esso collegati.

All' atto dell' alimentazione, due fasi vengono alimentate direttamente mentre la terza parte da un livello minimo impostabile e raggiunge il valore massimo di tensione nel tempo impostato.